Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Cooperazione Politica

 

Cooperazione Politica

L’unione Europea è impegnata in un cammino di dialogo graduale e sostenibile con la Bielorussia, teso a far uscire Minsk dall’isolamento provocato dalla situazione dei diritti umani nel paese, a promuovere la diversificazione e la modernizzazione dell’economia ed a favorire la mobilità ed i contatti a livello di società civili.

L’Italia è in prima linea in questo sforzo collettivo volto a promuovere un nuovo corso dei rapporti con Bruxelles ed un progressivo allineamento della Bielorussia agli standard internazionali dal punto di vista del rispetto dei diritti umani e delle libertà civili. Siamo particolarmente sensibili sul tema della pena di morte, della quale continuiamo a chiedere l’abolizione o - quanto meno - la moratoria.
In questa cornice, la Bielorussia guarda all’Italia come un interlocutore affidabile in Europa, in ragione dell’attitudine dialogante da sempre mostrata nei confronti del paese, nonché per le innumerevoli iniziative di solidarietà mostrate dalla società civile italiana nei confronti dei minori bielorussi colpiti dalla tragedia di Chernobyl.

Si tratta di un capitale di simpatia e di reciproco rispetto che rappresenta il miglior viatico per guardare con ottimismo al futuro delle relazioni fra Italia e Bielorussia.


16